Il cicloturismo in regione e eventi organizzati per ciclisti

virgolette aperte
Percorsi, infomazioni e cicloturismo in Riviera romagnola
virgolette chiuse

L’Emilia Romagna e il ciclismo: un rapporto storico e felice che ogni anno si rafforza grazie alla presenza di bike hotels, itinerari cicloturistici, condizioni geomorfologiche favorevoli del territorio. Ci troviamo in un luogo che ha molto da offrire dal punto di vista naturalistico e storico, dominato dalla compresenza di una zona costiera pianeggiante e zone collinari nell'entroterra: un connubio perfetto per chi ama divertirsi su due ruote! La Riviera da un lato e l’Appennino dall’altro offrono itinerari divertenti e panoramici per chi sogna la vacanza su due ruote.

Scegliete voi se esplorare il territorio alla scoperta di rocche, castelli, eremi, conventi, arte e cultura o concentrare il vostro viaggio sulla natura, ricordando che sul territorio si trovano diverse riserve naturali e oasi protette. In ogni caso, saranno piacevolissime le soste enogastronomiche: l'entroterra emiliano- romagnolo vanta i migliori ristoranti tradizionali dove assaggiare i piatti tipici fatti ancora come una volta.

I servizi
La Riviera Romagnola è una delle zone d'Italia più attrezzate per la vacanza in bici soprattutto per la presenza di numerosi hotel e alberghi per ciclisti, dotati cioè di una serie di servizi utili a chi viaggia su due ruote. Tra questi, troviamo ad esempio: deposito e officina biciclette, spogliatoio, informazioni e guide cicloturistiche esperte, lavanderia per abbigliamento tecnico, assistenza medica e fisioterapica, ristorazione speciale, bike tutor, recupero clienti, noleggio biciclette professionali.

Questi hotel sono diffusi un po' ovunque, tra Riccione, Rimini, Cattolica, Cervia, Bellaria Igea Marina ma la località con la più alta concentrazione di bike hotels è Cesenatico, che da più tempo investe nel cicloturismo e promuove la vacanza in bici. D'altra parte, proprio qui nel 1970 nacque Marco Pantani, che usava allenarsi proprio nei dintorni di Cesenatico.


cicloturismo sui colli romagnoli cilcoturismo sui colli di rimini e riccione


Gli eventi
Le manifestazioni cicloturistiche più importanti che si corrono in Riviera sono la Nove Colli a Cesenatico e la Settimana Cicloturistica Internazionale a Gabicce mare. La Nove Colli è una delle manifestazioni sportive più conosciute e amate in Riviera, si tiene ogni anno a maggio a Cesenatico, sulle stesse strade su cui era solito allenarsi Marco Pantani. Si compone di due percorsi, uno da 130 e l'altro da 200 km a diverso grado di difficoltà. A Gabicce mare, invece, si tiene in aprile la Settimana Cicloturistica Internazionale, una gara cicloturistica non competitiva e particolare perché incentrata sulle tipicità del territorio e sulla buona cucina dell'entroterra. Prevede 7 diversi percorsi, alcuni adatti anche ai meno esperti, altri da veri professionisti.

Il monte San Bartolo e le zone collinari tra Romagna e Marche del resto sono territori privilegiati per le due ruote e offrono una varietà di paesaggi a contatto con la natura.

Vademecum del cicloturista
Potete organizzare la vostra vacanza su due ruote in autonomia servendovi di internet per cercare bike hotels nelle località dove volete soggiornare oppure affidarvi a tour operator specializzati che organizzano il viaggio nei dettagli.

Non ci sono limiti d'età o di sesso per scegliere la vacanza in bici, purché siate in buone condizioni di salute e abbiate l'abitudine di spostarvi in bici. Anche i bambini possono partecipare, o direttamente con la loro bici oppure trasportati con carrozzelle, seggiolini o appendici. Se viaggiate con i bambini, assicuratevi che i percorsi siano proporzionali alle loro possibilità per evitare di stressarli.

Potete portare con voi la bici oppure noleggiarla direttamente in loco, una soluzione da preferire se ad esempio viaggiate in treno o in aereo. Per il noleggio potete rivolgervi a una delle officine specializzate che trovate in Riviera oppure direttamente alla direzione dell'Hotel se si tratta di un bike hotel. La vacanza in bici è uno dei modi più belli di godere del tempo libero a contatto con la natura. Libertà e natura gli ingredienti fondamentali a cui aggiungere anche un pizzico si allenamento e spirito di adattamento.


discesa in bike sui colli di cattolica la nove colli di cesenatico


Terme in Riviera
E la sera, dopo tanta fatica, vi farà piacere sapere che sulla Riviera Romagnola ci sono ben quattro località termali: Rimini, Riccione, Cervia e Punta Marina. Sono i luoghi del relax, ideali per riposare i muscoli e farsi coccolare tra massaggi e trattamenti di benessere.

Le Terme di Cervia si trovano nel cuore della pineta di Cervia e Milano Marittima e sono aperte da maggio a novembre. Le loro proprietà benefiche derivano dall'acqua salsobromojodica e dai fanghi estratti dalle saline. Si trovano in via Forlanini 16 a Cervia (Tel. 0544 990111).

Le Terme di Punta Marina (viale Colombo 161, Tel. 0544 437222) si basano su un acqua ricchissima di magnesio, che viene utilizzata soprattutto a fini terapeutici, ma all'interno un moderno centro benessere aperto fino alle 22.00 offre trattamenti finalizzati al relax (Tel. 0544 438221).

Rimini Terme sfrutta gli oligoelementi del mare per trattamenti e cure talassoterapiche. Il mare è protagonista anche nel centro benessere che trovate all'interno delle Terme dove sono disponibili anche pacchetti benessere molto convenienti (via Principe di Piemonte 56, Tel. 0541 424011).

Le Terme di Riccione, infine, si trovano in viale Torino 4 (Tel. 0541 602005). Anche qui, oltre alle cure termali, trovate un centro benessere ben attrezzato "Oasi spa", dove concedervi trattamenti estetici e sensoriali anche in coppia.