Tintarella a ritmo di sport sulle spiagge romagnole

virgolette aperte
Sport a 360 gradi nei 1.400 stabilimenti balneari della riviera romagnola
virgolette chiuse

Spiagge dello sport
Gli stabilimenti balneari della costa romagnola sono veri e propri salotti sulla spiaggia in continua trasformazione. Campo d'eccellenza per quasi tutti i Bagni è lo sport, che trova in Riviera un mare di appassionati e di strutture per poter praticare qualsiasi attività sulla spiaggia. Dal beach volley al beach basket, dal beach badminton alle bocce al beach soccer: le spiagge emiliano-romagnole sono il regno degli sportivi di tutte le età, accomunati dal piacere di muoversi al sole.

Non a caso, proprio su questa costa sono nate nel 2008 le Olimpiadi dei Giochi da spiaggia, i Riviera Beach Games, un evento che si svolge da giugno a settembre sulle spiagge romagnole con gare, premiazioni ma anche tanto divertimento e spettacoli anche per i meno sportivi. Tra l'altro ogni estate, accanto ai giochi classici e tradizionali, vedono la luce nuovi improbabili sport da spiaggia!

Spazio anche agli sport acquatici, com'è giusto che sia per una costa bagnata da un mare calmo, accarezzato da una brezza costante come l'Adriatico. Questa è la patria della vela, del kitesurf, della canoa. Se non siete tipi tutti muscoli e sudore, niente paura, anche i meno sportivi possono prendere il largo: basta noleggiare un semplice pedalò per sentirsi lupi di mare! E osservare la costa dal mare è un'emozione tutta da vivere!


beach volley sulla spiaggia 55 di rimini water paddle sulla riva di rimini


Spiagge della tintarella
Spiaggia è sinonimo di abbronzatura, di ore passate al sole rilassando corpo e mente alla ricerca di quel colorito atteso da un intero inverno. Ma c'è tintarella e tintarella! Le spiagge della Romagna sono all'avanguardia anche in fatto di abbronzatura e ne studiano sempre una nuova per stupire, soprattutto a Riccione, vera fucina di mode e tendenze. Parlo ad esempio dei lettini refrigeranti, degli sdrai con pannelli riflettenti per abbronzarsi fronte/ retro, dei lettini auto massaggianti per rilassarsi mentre ci si abbronza.

Guai tornare a casa bianchi dopo le vacanze. E da questi parti c'è una soluzione anche al meteo che non collabora: al Bagno 135-136 Marano Beach c'è Balnea, una SPA sulla spiaggia con tanto di "sole nel cassetto". Certo se volete stare dalla parte del sicuro meglio affidarvi a Enrico il Bagnino Meteorologo del Bagno n. 61, famoso per i suoi interventi su Radio Dee Jay.

Ma non finisce qui: in fatto di comfort al sole queste spiagge non hanno rivali! Al Bagno 20 di Riccione i lettoni maxi hanno preso il posto dei tradizionali lettini e al Bagno 93- 94 gli ombrelloni sono diventati telecomandati. Per tutti gli altri, quelli che alla tecnologia preferiscono il mare in libertà, c'è sempre il tradizionale "cocco- bello" abbronzante naturale che non manca mai!


wind surf a riccione sky surf a cesenatico


Spiagge del benessere
Facile rilassarsi al sole in una bella giornata d'estate! Ma per chi ha bisogno di qualcosa di ancora più rilassante, ci sono stabilimenti con vasche idromassaggio sulla spiaggia, percorsi benessere, corsi di ricamo o di yoga e in qualche caso vere e proprie Spa sulla sabbia. E' il caso, ad esempio, del Fantini Club di Cervia con il centro benessere "Wave SPA" dove si eseguono trattamenti al sale dolce di Cervia. A Riccione, invece, di fronte alle Terme, c'è il Bagno 49 con piscina ad acqua termale, percorso vascolare e trattamenti di bellezza.

In alcuni casi c'è perfino il parrucchiere sulla spiaggia per avere sempre un look impeccabile anche al mare!

A conferma della vocazione di queste spiagge al benessere, vi segnalo un'iniziativa che si svolge sulle spiagge di Rimini da giugno a settembre e si chiama proprio "Le spiagge del Benessere". Consiste in una serie di attività, corsi, incontri a tema sul benessere che si svolgono negli stabilimenti balneari, a stretto contatto quindi con la spiaggia e il mare. L'ingresso è gratuito e si possono praticare yoga, meditazione, Thai Chi, Qi Gong, danza orientale, biodanza, bioenergetica e tante altre discipline il cui fine ultimo è riequilibrare mente e corpo.